La Rinuncia

  La vita è fatta di rinuncie. E io ho rinunciato a te.

A volte bisogna rinunciare anche a delle emozioni bellissime che non abbiamo mai provato.

I continui tradimenti del mio ex marito, mi hanno sconvolta psicologicamente, il fatto che lui mi abbia tradito con mia cugina, con colei che io consideravo sorella, ma sopratutto il fatto che questo tradimento è nato solo per sesso senza la minima componente d'amore, mi ha portato a non riuscire a fare sesso, ad avere un blocco psicologico, il pensiero che non il mio coniuge ma bensi mia cugina mi abbia pugnalato alle spalle solo per il sano piacere del sesso mi ha turbato talmente tanto che ho chiuso quella porta.

Dopo anni di solitudine e non perchè me ne mancavano le occasioni, giorno dopo giorno mi sono legata sempre di piu a un uomo, un uomo che amava me non il mio corpo, un uomo che per problemi di salute non riusciva ad avere rapporti intimi, ma lui è diventato il mio tutto, facendomi sentire protetta e amata.

Un bel giorno, comincio a messaggiare con te, facevi parte dell'elenco del mio piano di lavoro.

dai messaggi alla telefonata non ricordo nemmeno come ci siamo arrivati.

c'era qualcosa che mi incuriosiva, qualcosa che una parte di me suggeriva scappa allontanati, l'altra invece aveva sempre la testa li.

fino a quando mille cose in comune compresa la data di nascita ci portano a conoscerci, mi ripetevo "che male c'è?"

Il male è stato in quel bacio, dentro la macchina, un bacio che è stato in grado di sciogliere quel blocco, di farmi provare un brivido che dalla testa è sceso verso il fondo schiena, che ha fatto inumidire lei...fino a sentire io stessa le sue pulsioni.

Inutile dire che ancora oggi per quello che è successo mi faccio schifo, ma ne avevo bisogno , si avevo bisogno di sentirmi nuovamente una donna, ma non sapevo che in realtà quelle emozioni io non le avevo mai provate, non avevo mai raggiunto quell'orgasmo.

E poi c'è che ti guardi allo specchio e in palermitano stretto ti urli " Ma che minchia ho fatto?" 

E senti che dalla cucina il tuo amore ti ha preparato la colazione , ti sorride , ti ama, di quell'amore puro, intenso e allora scegli l'amore piuttosto che la passione, e ti allontani non senza difficolta da quell'uomo che ha fatto vibrare il tuo corpo.

Giorno dopo giorno, sono riuscita a fare a meno di te. Questo non significa che ho dimenticato quelle emozioni.



Ognuno ha il suo stile...

 ...E io ho il mio.

Causa di forza maggiore, mi hanno costretta ad allontanarmi e a chiudere i miei numeri del sesso.

Non ho avuto modo di avvisarvi, ma pensavo che li trovavate disabilitati e avreste capito; Purtroppo mi sono arrivati diversi sms da parte dei miei clienti fidelizzati dove mi dicono che i miei numeri risultano attivi e dove risponde una certa Silvia da Roma. Ah bella pensavi di farti gli utenti gratis senza neanche sforzarti a fare pubblicità? Non hai capito nulla di questo lavoro, puoi racimolare qualche chiamata in piu, proveniente da qualche mio utente che non sono riuscita ad avvisare, ma tutti i miei clienti del sesso telefonico erano abituati al mio stile, al mio godere, al numero ascolta stai zitto e godi ad ascoltare la mia voce , i miei orgasmi, e tu non sei me e sopratutto non lo sarai mai, e quando potrò riaprire i numeri del sesso posso assicurarti che i miei utenti me li riprendero  uno a uno. Puoi prendere in giro uno nuovo, ma non i miei clienti che sono abituati ad un servizio di sesso telefonico da 10 e lode.

Complimenti anche a chi ti ha dato i miei numeri, avvisadonti anche sulle caretteristiche di chi rispondeva prima, nome , città ecc ecc.

Si vero e' che sono Silvia da Roma, ma tutti sanno che sono una meravigliosa e calda siciliana;  tu cara la mia bella avrai pure il mio nome, tutti i miei numeri, ma non il mio stile, perchè anche per fare sesso telefonico ci vuole stile, io lo tengo e tu dai messaggi che mi sono pervenuti sembra proprio di no, fai solo spendere soldi inutilmente. Ciaoneeeeeeeeeeeee

E a voi miei cari che dirvi, mi spiace che questa stronza si sia scambiata x me, e spero con il cuore di risentirvi quanto prima, continuate a seguirmi, il mio blog non me lo toglie nessuno, questo e' certo.

Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiii









Mille sfaccettature del sesso

Quando cominciai a lavorare per il telefono erotico, non conoscevo quasi nulla del sesso, e anche al lavoro non mi avevano spiegato che li si faceva sesso al telefono, mi avevano dato diversi cellulari a cui dovevo rispondere dando un altro numero da chiamare , precisamente mi avevano detto di rispondere cosi: " Ciao sono Silvia, se vuoi parlare privatamente con me devi chiamare l' 899xxxxxx" e mi raccomando qualsiasi cosa ti chiedono tu rispondi sempre " si certo chiamami....".
non mi avevano nemmeno detto che all' altro telefono dovevo rispondere io, inizialmente pensavo solo di dover smistare le chiamate. Mi ricordo come se fosse ieri il momento in cui uno di quei cellulari squillò e io con la mia vocina risposi "Ciao sono Silvia, se vuoi parlare privatamente con me devi chiamarmi al numero 899" e lui rispose " sai fare sadomaso" , Io : " si certo chiamami" come da copione; e in quel momento il telefono 899 squillò; "Ciao sono Silvia tu?" " Buongiorno padrona " " "Buongiorno amore" e dall'altro lato tu.tu.tu.telefono chiuso, il tutto per tre volte di seguito e io non capivo cosa non andava, in cosa sbagliavo. A quel punto una collega mi chiese se al cellulare mi faceva delle richieste precise e io le dissi che mi chiedeva il sadomaso ( non avevo idea di cosa significasse)chiamò di nuovo , stavolta rispose lei, ciao sono Verona...e lui subito richiamò all' 899, e lei subito li a riempirlo di insulti, che ancora oggi mi si drizzano i capelli, dire che lo ha usato come tappetino per le scarpe quando sono sporche di m...è dir poco, e la cosa assurda x me era vedere come quell'uomo la chiamava e richiamava di continuo, continuando a farsi insultare, ringraziandola pure. Fu quel giorno che iniziai a scoprire le mille sfaccettature del sesso, i mille modi di provare piacere , c'è chi desidera una padrona, c'è chi desidera una schiava, una posizione impossibile, c'è chi desidera essere osservato quando scopa , chi preferisce farsi una sega facendo il guardone in autostrada, chi sogna di essere inculato, chi infilerebbe il suo cazzo anche nel buco piu piccolo della sua donna, insomma, mille modi e mille desideri che a volte nessuno di noi nella vita reale oserebbe chiedere, ma mille desideri da realizzare attraverso il telefono erotico. E tu hai un desiderio proibito?
E io che per anni mi ero fermata a credere che io sotto e lui sopra, due minuti di su e giu fosse il massimo che si potesse avere, e invece oggi anche grazie al mio lavoro ho conosciuto quanto piacere puo farmi provare il mio corpo, e quanto poi mi sento appagata , non mi ferma piu nessuno, sempre alla ricerca delle mille sfaccettature del sesso, sia reale che virtuale.